Vino, la temperatura ideale in estate

Il caldo non è un acerrimo nemico del vino, ma bisogna usare alcuni accorgimenti per degustarlo e conservarlo al meglio perché le temperature elevate potrebbero compromettere il gusto e gli aromi di questa bevanda.

Ogni vino ha delle particolarità che lo caratterizzano, tuttavia ci sono delle regole da applicare per tutte le tipologie.

L’ideale sarebbe conservare le bottiglie nella cantina, naturale (per chi ce l’ha) o tecnologica, cioè l’armadietto ad hoc; la temperatura deve essere costante, indicativamente tra i 10 e i 12°C, al massimo 16°C.

L’umidità è un altro fattore che influenza la conservazione, un buon tasso di umidità (60/70%) farà mantenere il tappo aderente al vetro del collo della bottiglia, mentre se l’ambiente è secco il tappo perderà di aderenza e lascerà passare l’aria, compromettendo il vino.

Le bottiglie vanno tenute al buio, perché la luce accelera l’evoluzione del vino, e coricate così che il contenuto bagnando il tappo, mantiene quest’ultimo umido.

Ogni tipo di vino è sensibile agli odori e siccome il tappo in sughero è poroso e potrebbe farli passare; discorso simile per la muffa, se si conservano le bottiglie in un posto umido all’interno di un cartone, questo potrebbe ammuffire, trasmettendo poi gli odori sgradevoli al vino.
È sbagliato anche lasciare la bottiglia in frigo per mesi, al massimo si può mettere 2-3 giorni prima del consumo.

Temperatura di servizio

Meglio servire il vino freddo, fresco o a temperatura ambiente? Durante la bella stagione sia i bianchi sia i rossi vanno sorseggiati in po’ più freschi rispetto all’inverno, per gli spumanti secchi e dolci e i vini frizzanti il consiglio è 4-6 °C; per i vini bianchi semplici, secchi e giovani 6-8 °C; per i vini bianchi secchi aromatici, i passiti, i vini liquorosi bianchi i rosati 8-10 °C; per i vini bianchi maturi, molto strutturati 10-12 °C; per i vini rossi fruttati e poco tannici, i passiti e i vini liquorosi rossi 12-14 °C; per i vini rossi di media struttura e tannicità 14-16 °C; per i vini rossi di grande struttura e lungo affinamento 16-18 °C.

Noi di Hermes Italia consegniamo il vino a casa nelle condizioni ottimali, ma per degustarlo al meglio c’è bisogno di una perfetta conservazione e di una perfetta temperatura di servizio.

Continuate a seguirci, lo staff di Hermes Italia