Tag Archive for ecommerce trand

Ecommerce luci e ombre del contesto nazionale

L’ecommerce è il presente e sappiamo che farà parte del futuro, in un crescendo di conquiste di nuove fette di mercato.

Nel 2019 gli acquisti online degli italiani aumenteranno del 15%, oltre i 31,5 miliardi di euro, grazie al traino dei comparti informatica ed elettronica (+18%), abbigliamento (+16%), arredamento & home living (+26%), food & grocery e turismo: è quanto emerge da un’indagine dell’Osservatorio eCommerce B2C-Consorzio Netcomm/School of Management del Politecnico di Milano, presentata nella città meneghina.

A frenare l’entusiasmo c’è un però, ossia la quota di popolazione che in Italia compra online è la più bassa in assoluto in Europa, con il 44% contro il 68% della media europea, nonostante ci sia il maggior numero di cittadini che possiedono uno smartphone. Inoltre, solo il 10% delle imprese nostrane vende i prodotti online a causa della scarsa capacità di applicare le tecnologie disponibili per rafforzare il proprio business.

Lo scenario globale delle vendite online ha messo la quinta, mentre in Italia di sta ancora ingranando la terza, ad esempio la Cina nel 2018 ha raggiunto un volume di affari a 633,9 miliardi, con crescita futura stimata di 1095,5 miliardi al 2023, gli Usa arriveranno tra 4 anni a 740,4 miliardi e l’Europa a 515 miliardi.

I consumatori, anche gli italiani, vanno online per cercare informazioni sui prodotti da acquistare, per concretizzare l’acquisto, pagare, farsi recapitare a casa l’articolo scelto oppure ritirarlo in negozio. Il punto vendita digitale è percepito come complementare rispetto al negozio fisico, con quest’ultimo che è decisivo per il 18,4% degli acquisti, a conferma del fatto che c’è integrazione tra canale fisico e online.

Il 30-40% degli e-shopper nel mondo – secondo il quadro dipinto dall’indagine Netcomm – si aspetta prodotti, contenuti, esperienze personalizzati in tutti i settori degli acquisti e semplicità nel processo di pagamento. Lo smartphone avrà un ruolo sempre più determinate perché usato da coloro che hanno fretta e non vogliono aspettare di collegarsi al pc. Di conseguenza le aziende dovranno investire di più in digital marketing per farsi conoscere.

La strada è tracciata: l’ecommerce nel mondo cresce, anche se in Italia si è ancora indietro, tuttavia i consumatori amano fare acquisti online quindi bisogna iniziare a utilizzare tutti gli strumenti tecnologici disponibili per raggiungere il consumatore, emozionarlo durante l’acquisto, semplificare le modalità di pagamento e implementare la velocità di consegna a domicilio.

Continuate a seguirci, lo staff di Hermes Italia