Tag Archive for ecommerce italia

E-commerce per quasi metà degli italiani almeno un acquisto al mese

L’e-commerce scoppia di salute. Un ulteriore conferma arriva dai risultati di un sondaggio condotto nel nostro Paese in collaborazione con Erasmus University di Rotterdam.

ecommerce abitudini italiani

Su un campione di 625 italiani dai 18 anni in su, distribuiti su tutto il territorio nazionale, il 42% acquista almeno una volta al mese e il 39% almeno una volta a settimana. Tra gli ordini che vanno per la maggiore spiccano abbigliamento e accessori, con il 29% che acquista prodotti del fashion, seguito dal 25% che acquista prodotti per il tempo libero; in terza posizione c’è l’elettronica, col 19% delle preferenze.

Un mercato trainante, quello dell’ecommerce, che si evolve col passare del tempo per andare sempre più incontro alle esigenze dei consumatori moderni. Secondo il sondaggio, su un campione rappresentativo, i desiderata che vanno per la maggiore riguardano il servizio di consegna. In particolare, la consegna a casa è la modalità di recapito più gettonata, preferita dall’85% degli intervistati, anche se il 30% ha usufruito almeno una volta della consegna presso un punto di ritiro, un’esperienza, quest’ultima, che si è rivelata soddisfacente per il 75% di loro.

A seguire, risulta determinante per i consumatori, la vicinanza del punto di ritiro: il 38% dichiara che debba essere raggiungibile in massimo 10 minuti di tempo, in auto (55%) oppure a piedi (38%). Contano anche gli orari di apertura del punto di ritiro, il 24% preferisce ritirare i propri acquisti online dopo le 18.00, al rientro dalla giornata lavorativa.

Infine, dall’indagine emerge che, oltre ai punti di ritiro tradizionali, gli italiani accoglierebbero con piacere l’opzione di poter ritirare i propri pacchi in luoghi dove ci si reca spesso, come il supermercato (29%), il tabaccaio (18%), l’edicola (15%) o il benzinaio (4%).

Continuate a seguirci, lo staff di Hermes Italia

L’e-commerce in Europa sta ingranando la quinta

Partiamo da un numero: 534 miliardi di dollari. È questo il valore del mercato dell’e-commerce nel caro Vecchio Continente, stando ai dati del report dell’European B2C Ecommerce. E, secondo le stime, a fine di questo anno dovrebbe arrivare a oltre 600 miliardi.
Anche in Italia l’andamento dell’e-commerce è positivo, infatti si prevede che il valore degli acquisti online possa arrivare a toccare i 27 miliardi di euro durante il 2018, cioè il +15% rispetto al 2017.

Gli acquisti online guadagneranno sempre più terreno facendo registrare un tasso di crescita quattro volte superiore ai servizi e in tutto ciò il ruolo dello smartphone diventa sempre più centrale, considerando che un terzo degli acquisti online avverrà con questi dispositivi mobile.

Nel Belpaese chi sceglie il canale online per acquistare lo fa soprattutto per i prezzi ritenuti più convenienti. Nel nuovo quadro competitivo – secondo gli Osservatori digital innovation, del Politecnico di Milano  ̶  anche la logistica incide molto: per tre quarti dei consumatori qualità e ampiezza dei servizi di consegna e di gestione del reso sono fondamentali nelle scelte di acquisto, mentre le sfide del futuro riguardano lo sviluppo dei servizi di prossimità, l’accrescimento della velocità di consegna, i servizi di gestione “dell’ultimo miglio” e il recapito attraverso droni e robot.

Ma non finisce qui. Non vanno trascurante le fonti di ispirazione per gli acquisti online, a partire dagli spunti che provengono da social network, webzine e app, dove il pubblico dei Millennial incide molto, considerando che ha forte famigliarità con la tecnologia e che utilizza dispositivi mobile per soddisfare tutte le proprie esigenze.

Continuate a seguirci, lo staff di Hermes Italia